Quotidiano Nazionale logo
17 dic 2021

Elba, alimenti scaduti nei congelatori: chiuso ristorante, è il terzo in un mese

Il titolare rischia sanzioni fino a 4mila euro

featured image
Un controllo della Guardia costiera

Portoferraio (Isola d'Elba), 17 dicembre 2021 - Nella giornata di giovedì la Guardia Costiera, in collaborazione con il Dipartimento di sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria dell’Asl Toscana Nord-Ovest, ha controllato un ristorante di Portoferraio rilevando "consistenti quantità di cibo prive dei requisiti obbligatori sulle corrette informazioni da fornire al consumatore", ma anche alimenti scaduti nelle celle frigo e nei congelatori. E' stato così emesso a carico del titolare un provvedimento di chiusura temporanea e sospensione dell’esercizio commerciale. Il titolare è stato sanzionato e rischia multe che vanno dai 700 ai 4mila euro.

Anche in questa circostanza tutti gli alimenti non idonei per il consumo umano (cibi scaduti o privi di delle informazioni minime obbligatorie di etichettatura e tracciabilità) dovranno essere distrutti prima della riapertura dell’attività. E' il terzo ristorante che viene chiuso nel giro di un mese, i controlli proseguiranno anche durante il periodo natalizio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?