Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Rubano vino pregiato, ma vengono scoperti

I carabinieri sono riusciti a inseguire i ladri che hanno abbandonato il bottino
I carabinieri sono riusciti a inseguire i ladri che hanno abbandonato il bottino
I carabinieri sono riusciti a inseguire i ladri che hanno abbandonato il bottino

Ladri intenditori hanno rubano nel ristorante Il Pallaio in via del Corona 19 bottiglie di vino pregiato, che però sono state recuperate e riconsegnato al legittimo proprietario dai carabinieri intervenuti tempestivamente. È successo nella serata del 25 aprile. Nella prima serata lunedì i carabinieri della sezione radiomobile del Nucleo operativo della Compagnia di Livorno e della Stazione di Montenero, sono riusciti recuperare la refurtiva del colpo messo a segno nel noto ristorante. Alle 19,30 infatti la titolare ha segnalato ai carabinieri la presenza di persone sospette all’interno del suo locale. Lo ha potuto vedere tramite il sistema di videosorveglianza. I militari dell’Arma, giunti nei pressi dell’incrocio tra via del Corona e via Sproni, grazie alle informazioni di un passante, hanno individuato uno dei malviventi allontanarsi in bicicletta a gran velocità. Nonostante un carabiniere lo abbia inseguito, il ladro è riuscito ad allontanarsi. Ma braccato dal militari, nel timore di essere rallentato nella fuga dal peso delle bottiglie di vino trafugate che aveva messo in un sacco, ha deciso di abbandonarlo in strada. Le bottiglie di vino sono state recuperate a immediatamente restituite agli alla proprietaria del ristorante. I malviventi, secondo quanto constatato dagli uomini dell’Arma, si sono introdotti nel locale passando dal retro. Grazie alla tempestività dei carabinieri, i ladri non hanno potuto portare via altro dal ristorante.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?