Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
11 giu 2022

Salvataggi in mare della Guardia di Finanza Aumentano gli interventi: appello alla prudenza

11 giu 2022

I reparti navali della Guardia di Finanza, della Stazione Navale di Livorno, ed in particolare la Sezione Operativa Navale di Portoferraio, negli ultimi periodi sono intervenuti in diverse operazioni di soccorso nel mare dell’Elba. In particolare, un turista è stato soccorso e messo in salvo mentre a bordo della sua imbarcazione in avaria, in balia dei marosi, era prossimo alla scogliera di Porto Azzurro. Un altro intervento si è reso necessario per assicurare alle cure mediche dell’Ospedale di Portoferraio una studentessa lombarda in gita sull’isola di Pianosa, vittima di un incidente per il quale si era procurata la frattura del gomito, la contusione del ginocchio e diverse escoriazioni. Anche giovedì, il gommone della finanza ha tratto in salvo una famiglia di tedeschi a bordo di un catamarano in avaria, che con i motori in completa avaria, aveva lanciato una richiesta di soccorso perché in balia del forte vento in prossimità della scogliera di Capo Stella. Le diverse operazioni dei finanzieri di mare di Portoferraio si inseriscono nell’alveo della più ampia azione di vigilanza e prevenzione di controllo del territorio a garanzia della sicurezza. È sempre però auspicabile un’attenta pianificazione della navigazione da intraprendere ed assicurarsi, soprattutto in occasione di gite fuori porta, che l’unità sia perfettamente manutenuta ed equipaggiata opportunamente per la sicurezza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?