Sosta a pagamento
Sosta a pagamento

Livorno, 10 aprile 2019  Da lunedì 15 aprile entreranno in vigore alcune modifiche al sistema della sosta a pagamento in strade e parcheggi della città. “Queste modifiche sono state adottate dalla Giunta comunale - dichiara l'assessore alla mobilità Giuseppe Vece - in accoglimento delle richieste pervenute negli ultimi mesi sia da privati cittadini che da imprese e categorie professionali, e cercano di venire incontro ad esigenze specifiche, emerse durante la fase di attuazione del progetto del nuovo sistema di disciplina della sosta”. “In particolare – prosegue Vece - viene modificata la disciplina sugli scali d'Azeglio, dove la sosta sarà a pagamento per i non residenti (restano in vigore le precedenti tariffe) dalle ore 8 alle ore 22, mentre i residenti con contrassegno C e D potranno sostare gratuitamente nelle seguenti fasce orarie: dalle 8.00 alle 9.00, dalle 13.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 22.00, oltre ovviamente la notte dalle ore 22 alle ore 8 del giorno successivo.

Pertanto sugli Scali d'Azeglio saranno complessivamente 16 su 24 le ore di parcheggio gratuito per i residenti. Resta ferma la gratuità per i veicoli con contrassegno disabili”. Sono stati inoltre introdotti abbonamenti per le seguenti aree di sosta: Scali della Dogana d'Acqua, con costo mensile di 38,50 euro. Via della Meridiana, con limite di 35 abbonamenti, costo mensile 100 euro. Parcheggio di via Forte dei Cavalleggeri (ex ATL) con le seguenti tariffe mensili: maggio 25 euro, giugno e settembre 30 euro, luglio e agosto 35 euro, ottobre 20 euro; abbonamento da maggio a ottobre incluso 165 euro; abbonamento annuale 365 euro. Parcheggio di Piazza Unità d'Italia: massimo 25 abbonamenti mensili al costo €. 10,50 al giorno (rivolto fondamentalmente agli albergatori del centro per le esigenze degli ospiti, e ad altre categorie interessate). Tutti gli abbonamenti potranno essere richiesti presso il chiosco della società Tirrenica, che si trova all'interno del parcheggio di piazza Unità d'Italia.

 “Per quanto riguarda la zona D - conclude l'assessore Vece - stiamo lavorando con tutti i soggetti interessati per arrivare all’apertura notturna ai residenti del parcheggio ACI di piazza Benamozegh”.