Quotidiano Nazionale logo
18 mar 2022

Settantenne aggredito e rapinato del portafogli in via Verdi

Un uomo di 70 anni mentre camminava in via Verdi a Livorno per fare ritorno a casa, mercoledì sera dopo le 21 è stato avvicinato da uno sconosciuto che prima lo ha preso a pugni, poi lo ha fatto cadere a terra. Mentre era semitramortito lo sconosciuto ha intimato al settantenne di consegnarli il portafogli che aveva in tasca e lui lo fatto temendo il peggio. All’interno del portafogli c’erano circa 500 euro. Preso il bottino, il ladro aggressore è fuggito facendo perdere le sue tracce. È stato il settantenne rapinato, una volta ripresosi e sotto choc, a chiedere aiuto ai carabinieri che sono subito intervenuti sul posto. La vittima della rapina ai carabinieri ha riferito che il malvivente potrebbe essere stato un uomo di colore. Aveva però il volto semicoperto da una mascherina sanitaria, perciò non lo ha potuto vedere bene in faccia per questo motivo, così come anche per la scarsa illuminazione della strada che è in pieno centro, ma scarsamente illuminata. Vista l’ora poi non c’erano testimoni in grado di fornire altri elementi utili.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?