Quotidiano Nazionale logo
1 mar 2022

Shoah, tre film per le medie da vedere

I nostri consigli. Non tutti. sono semplici. da vedere

Su Shoah e Seconda Guerra Mondiale sono stati realizzati moltissimi film. Però non tutti sono semplici da vedere o da mostrare ai ragazzi delle scuole medie. Per non cadere sui soliti titoli come “Il bambino col pigiama a righe” o “La vita è bella” abbiamo selezionato una serie di pellicole.

“JoJo Rabbit” di Taika Waititi (Usa, 2019) vincitore di un Oscar per la miglior sceneggiatura (racconta di un bambino cresciuto col mito di Hitler nella Germania nazista che si ritrova a convivere con un’ebrea nascosta in casa), “Resistance – La voce del silenzio” (Usa, 2020), con l’attore comico Jesse Eisenberg (biografia del mimo Marcel Marceau che durante la Guerra collaborò con la resistenza francese salvando centinaia di orfani ebrei) e “Train de vie – Un treno per vivere” (Romania, 1998), commedia amarissima che vede al centro della storia un villaggio di ebrei dell’Europa dell’Est che decide di “autodeportarsi” spacciandosi per nazisti e prigionieri e realizzando un falso treno diretto a Israele invece che ad Auschwitz.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?