Quotidiano Nazionale logo
15 gen 2022

Sommozzatori a lavoro per recuperare la barca affondata

A lavoro i sommozzatori della Sub Service per la rimozione della barca affondata con una bomba carta a Capodanno, ormeggiata sugli Scali del Corso, sotto via della Madonna in Venezia. Proprio qui la notte di San Silvestro un gruppetto di ragazzi ha fatto esplodere nel fosso una bomba carta. Invece di farla finire in acqua, hanno centrato in pieno (non si sa se accidentalmente o volutamentr) l’imbarcazione ancorata a lato del fosso sotto la spalletta degli Scali del Corso. La bravata è costata cara al proprietario: la barca è affondata rapidamente. La bomba carta ha aperto una falla sul fondo che ha iniziato a imbarcare acqua. La falla dovrà essere tappata per rimettere in galleggiamento l’imbarcazione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?