Manifesti e foto sull'ingresso del Teatro Goldoni
Manifesti e foto sull'ingresso del Teatro Goldoni

Livorno, 4 marzo 2021 - La voglia di tornare a far vivere il mondo dello spettacolo e della cultura si è espressa con una serie di "applicazioni" sulla facciata del Teatro Goldoni e sulle installazioni in piazza. E stamani Livorno si è svegliata anche con questo messaggio. 

Un gruppo di ragazzi che si ritrova e passa un pomeriggio insieme: un evento raro di questi tempi, eppure mercoledì dalle 16 alle 20 gli allievi del laboratorio teatrale "Giovani Adulti" del Teatro Goldoni Livorno si sono riuniti sotto i portici del teatro. Non si è trattato di un assembramento, né di una  protesta, ma di una manifestazione spontanea e non critica, in regola con le misure anti-Covid vigenti, pensata come gesto di amore verso un luogo che per loro significa molto.

Con questo  incontro i ragazzi hanno voluto ricordare l'anniversario dell'ultima volta che erano stati tutti insieme dentro lo storico teatro. Il 3 marzo 2020 era stato infatti l'ultimo giorno in cui i si erano incontrati per fare le prove, com'erano soliti fare, nei locali del Goldoni. Il corso è poi proseguito a partire da quel giorno in modalità telematica. Gli allievi hanno dimostrato con questa iniziativa il loro affetto e la loro speranza di poter tornare presto sul palcoscenico, e lo hanno fatto alla loro maniera,  attraverso disegni, dediche, foto e la proiezione dei loro spettacoli su uno dei teli affissi sotto i portici.

Ecco le foto di Novi!