Quotidiano Nazionale logo
17 dic 2021

Sussidi economici Raggirata da truffatrice perde 2500 euro

Brutta avventurta per una donna di 49 anni. Alla fine si rivolge. ai carabinieri: la denuncia

Raggirata e minacciata on line da una truffatrice seriale che, millantando la conoscenza di persone influenti, le aveva fatto credere di poter ottenere sussidi economici riuscendo a farsi consegnare nel tempo, per le presunte spese delle ‘pratiche’, quasi 2500 euro.

E’ la brutta esperienza in cui è incappata una 49 enne riese che alla, fine, collaborando con i carabinieri, è riuscita a far identificare e denunciare l’autrice della truffa. Le indagini dei militari della locale stazione sono partite a seguito della segnalazione di un’amica della vittima che ha saputo dalla donna - che stava attraversando un difficile periodo per problemi personali – quello che era accaduto. Grazie al racconto della 49 enne, gli inquirenti hanno raccolto gli elementi necessari per avviare una complessa serie di verifiche che alla fine ha consentito di risalire a P.C., una 40enne calabrese già nota alle forze dell’ordine e alla magistratura per reiterate truffe ai danni di soggetti che, caduti nell’inganno, avevano effettuato bonifici a suo favore.

Per assicurarsi che la vittima residente a Rio versasse ulteriori somme di danaro, la truffatrice l’aveva anche minacciata sostenendo che, avvalendosi della conoscenza di un millantato quanto inesistente magistrato, le avrebbe fatto sequestrare o pignorare la sua auto e la sua abitazione. Di conseguenza P.C., oltre che per truffa, è stata denunciata a piede libero anche per minacce.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?