I piani per riqualificare via Buontalenti, piazza Cavallotti, via Grande , Largo Duomo sono sul tavolo del Comune da mesi. Su questi l’amministrazione ha aperto il confronto con i comitati dei residenti e i consorzi dei negozianti. Barbara La Comba (in foto), in veste di coordinatrice dei comitati dei residenti con Francesca Pritoni (via del...

I piani per riqualificare via Buontalenti, piazza Cavallotti, via Grande , Largo Duomo sono sul tavolo del Comune da mesi. Su questi l’amministrazione ha aperto il confronto con i comitati dei residenti e i consorzi dei negozianti. Barbara La Comba (in foto), in veste di coordinatrice dei comitati dei residenti con Francesca Pritoni (via del Giglio e residenti delle Ztl B, C, D ed E), racconta: "Sulla riqualificazione del mercato di via Buontalenti l’assessore all’urbanistica Viviani ci ha confermato che è in corso la progettazione". Ma per avere le idee più chiare sul da farsi occorre censire le licenze attive: su 100 almeno 19 sono scadute. I banchi di via Buontalenti saranno spostati in piazza della Repubblica durante i lavori. Ma per l’emergenza tutto sitta a gennaio 2022. La Comba aggiunge: "L’assessore Viviani si è impegnata a mostrarci il progetto per via Buontalenti già entro febbraio". Altra partita importante è via Grande. "I residenti sono contrari al ripristino dei cordoli per delimitare le corsie preferenziali degli autobus – sottolinea La Comba – che l’assessore Cepparello ha ventilato. Siamo contrari anche alle fermate dei bus in mezzo alla carreggiata. Abbiamo proposto di spostarle da via Grande lato H&M e lato Bata. Dovrebbero essere collocate all’altezza del bar Sole e della gioielleria Galleni. In questo modo gli autobus avrebbero un minore impatto sul lato dei portici dove si trovano molte abitazioni". Per la pavimentazione di via Grande bisognerà aspettare il censimento dei sottoservizi. L’assessore Viviani ha annunciato un concorso di idee. "Questo ci lascia perplessi perché noi residenti come i negozianti – sottolinea La Comba – vorremmo si facesse presto ripristinando la palladiana".