Incendio a Cecina, donna salvata dai vigili del fuoco. Ricoverata in codice rosso per intossicazione da fumo

Le fiamme si sono propagate all’interno dell’abitazione della 61enne

Sono intervenuti i vigili del fuoco
Sono intervenuti i vigili del fuoco

Cecina (Livorno), 2 febbraio 2024 – Una donna di 61 anni è stata salvata da una squadra di vigili del fuoco, e trasportata in codice rosso all'ospedale di Cecina (Livorno) con intossicazione da fumo, in seguito a un incendio che è scoppiato nella sua abitazione di San Pietro in Palazzi, questa notte intorno alle 2. La donna, soccorsa dal personale del 118, intervenuto con due ambulanze, è stata messa in salvo dai vigili del fuoco che sono riusciti a entrare nell'abitazione nonostante le fiamme e il denso fumo che aveva invaso i locali.

Sono tuttora in corso le indagini per stabilire le cause del rogo che ha danneggiato l'abitazione, ed in particolare la camera da letto