Incontro con Andrea Vitali per la rassegna ’SereNere’

Incontro con Andrea Vitali  per la rassegna ’SereNere’
Incontro con Andrea Vitali per la rassegna ’SereNere’

’SereNere’, la rassegna di incontri con autori oggi alle 18 con uno degli scrittori più amati, definito dalla critica ’il grande narratore dell’Italia più vera’, Andrea Vitali. Spesso paragonato a Guareschi o a Camilleri, ma anche a Piero Chiara, medico di professione, ha esordito nel 1989 con il romanzo ’Il procuratore’, premio Montblanc per il romanzo giovane. Vincitore di numerosi importanti premi tra i quali il premio letterario Piero Chiara, il Grinzane Cavour, il premio Bancarella, il premio Ernest Hemingway, il premio Campiello, il premio internazionale di letteratura Alda Merini, Vitali è stato anche finalista del premio Strega e ha continuato a riscuotere ampio consenso di pubblico e di critica con i suoi romanzi, costantemente presenti nelle classifiche dei libri più venduti. ’Cos’è mai una firmetta’ (Garzanti) è il suo più recente romanzo, un giallo ricco di cinismo e di feroce ironia. In questo ’Cosa è mai una firmetta’, l’estro narrativo di Andrea Vitali sperimenta nuovi percorsi. L’osservazione del paesaggio umano che abita il suo mondo letterario si fa ancora più tagliente e impietosa. L’incontro, a ingresso libero, si tiene alla Biblioteca Comunale Ilaria Alpi di Donoratico.