Ocean Viking nel porto di Livorno, salvate 71 persone: tra loro nove minori e una donna incinta

La nave ong ha recuperato i migranti al largo delle coste libiche

Sbarco Migranti , nave Ocean Viking (Foto Novi)
Sbarco Migranti , nave Ocean Viking (Foto Novi)

Livorno, 2 febbraio 2024 – Ha fatto ingresso nel porto di Livorno intorno alle 6 la Ocean Viking, la nave ong con a bordo 71 migranti che sono stati recuperati in mare aperto al largo delle coste libiche lo scorso 29 gennaio.

Foto Novi

Alle 6:30 ha regolarmente attraccato alla Calata Carrara mentre a banchina ad attendere la nave il solito dispositivo di protezione civile, medici di Croce rossa e 118 e forze di polizia.

I primi a salire a bordo i medici della sanità marittima. Poi i migranti saranno visitati e avviati al percorso di identificazione disposto al primo piano della stazione marittima. A bordo ci sono 9 minori non accompagnati, 5 donne di cui una incinta con il marito e il resto tutti uomini.

I 71 migranti, che provengono in gran parte da Eritrea, Etiopia e Sudan rimarranno in Toscana. In 6, compreso un minore, saranno destinati a centri di accoglienza di Livorno e provincia mentre gli altri, come spiega il prefetto di Livorno Paolo D'Attilio, verranno ripartiti nel resto delle province della regione.