Non paga il conto al ristorante e dà anche in escandescenze: denunciata

L’intervento dei carabinieri in un locale del centro. La donna, 40 anni, nella borsa aveva un martelletto di metallo

carabinieri
carabinieri

Livorno, 13 maggio 2023 – Rifiuta di pagare il conto della cena al ristorante e va in escandescenze anche con i carabinieri della stazione Livorno Porto chiamati dal titolare. È finita così nei guai una donna di 40 anni.

Il fatto è successo all'interno di un ristorante livornese, dove la cliente, dopo aver cenato tranquillamente, si è rifiutata di pagare il conto. Sul posto sono così intervenuti i carabinieri che hanno trovato la donna in un sospetto stato di agitazione. I militari hanno quindi proceduto a controllarle la borsa all'interno della quale hanno rinvenuto un utensile in metallo simile a un martello.

La 40enne non ha saputo fornire alcuna giustificazione circa il possesso di tale oggetto che è stato sottoposto a sequestro e la donna è stata denunciata in stato di libertà.