Quotidiano Nazionale logo
6 mar 2022

Riccucci "Area feste, nessuna esclusione per il Pd e gli altri partiti"

"Il progetto richiede tempo. Per il solo 2022 ci saranno. spazi dedicati al volontariato"

Area feste, il sindaco Riccucci risponde al segretario del pd Pellegrini e spiega che non ci saranno esclusioni. "L’Amministrazione è ben conscia dell’importanza del dibattito politico locale e nazionale - ha scritto il sindaco Riccucci al segretario del Pd di San Vincenzo -, ed è garante dei principi costituzionali anche per quanto concerne la rappresentatività che i partiti hanno nella vita civile e devono avere nella crescita culturale della comunità. Si parla infatti di una previsione temporanea e contingente, per la realizzazione di un’area feste per il solo anno 2022 in corrispondenza degli spazi esterni della Cittadella delle Associazioni dove l’Amministrazione ha previsto di collocare una soluzione provvisoria di cucina e una tensostruttura".

"Il nostro Comune - ha aggiunto il sindaco - è privo di un’area feste giacché in località Santa Costanza, laddove esistevano le tensostrutture del suo partito e le cucine purtroppo abusive, non è verosimile riuscire a realizzare una struttura definitiva nei tempi utili per l’anno in corso.

"Nel garantire che i partiti politici non saranno esclusi nel regolamento dell’area feste definitiva - ha precisato il sindaco, rivolgendosi al segretario del circolo Pd San Vincenzo - , sono però sicuro che il suo partito e i vostri iscritti ben comprenderanno lo spirito con cui si richiede uno sforzo e un’attesa in più ai soggetti politici, di qualsiasi orientamento e con qualsiasi radicamento sociale nel nostro territorio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?