Valerie Pizzera
Cronaca

Tutti a bordo con Nocentini per mettere a nuovo Portoferraio

Il neo sindaco al lavoro con la sua squadra

Tiziano Nocentini, neo sindaco di Portoferraio

Tiziano Nocentini, neo sindaco di Portoferraio

Portoferraio 13 giugno 2024 – Appena Tiziano Nocentini ha preso in mano il timone della “Biscotteria”, una mareggiata ha travolto gli ingranaggi della nuova macchina amministrativa, testando in tempo reale le capacità del primo cittadino e delle sue “punte di diamante”: Claudio De Santi (vicesindaco e assessore esterno con deleghe a Lavori pubblici, Rapporti interistituzionali con gli altri enti e Piano strategico), Luca Eller Vainicher (assessore esterno con deleghe a Bilancio e programmazione del personale, Partecipate, Risanamento finanziario e Controlli interni) e Uela Padroni (assessore con delega a Turismo, Cultura, Valorizzazione del patrimonio, Beni archivistici, Biblioteche, Sviluppo economico, Apicoltura, Pesca, Artigianato, Industria, Marketing, Politiche del lavoro, Politiche dell’innovazione e Informatizzazione), fresche di nomina con un decreto dell’11giugno.

”È crollato il solaio in un edificio di edilizia popolare con 14 appartamenti che sono stati evacuati, c’è stata la segnalazione di ASA per l’esplosione di un tratto di condotta idrica riparata al volo, ma soprattutto sono arrivate decine di richieste di intervento di ‘ordinaria amministrazione’ come lo sfalcio dell’erba nelle aree pedonali, la copertura di buche, la gestione della viabilità”, fanno sapere dalla Biscotteria. “E vista la mole di lavoro, abbiamo deciso di fare salire a bordo tutti i consiglieri, eletti e non, per rispondere alle istanze che sono arrivate dai cittadini. Gli eletti si rapporteranno con gli uffici e i non eletti avranno una sistemazione operativa nello staff del sindaco per rispondere prima possibile ai cittadini. Una menzione specifica va a Vincenzo Fornino, che ci rende orgogliosi e avrà il posto che si merita”.