“Un morso e via” di Baleni sbarca all’Attias. Nuova sfida del giovane imprenditore

La paninoteca in corso Amedeo

Dario Baleni davanti al negozio
Dario Baleni davanti al negozio

Livorno, 26 gennaio 2024 – “La fortuna sorride agli audaci". E l’audacia e il coraggio, con un pizzico di sfacciataggine tipicamente livornese, non mancano a Dario Baleni, 36 anni, sposato con due figli (pensa già al terzo), giovane imprenditore nel settore della ristorazione e somministrazione, che dopo avere lanciato sul viale Italia 61 la paninoteca Un morso e via (era sabato 17 giugno 2023), ha deciso di rilanciare con un secondo locale in Corso Amedeo 11/13, a pochi passi da Piazza Attias.

"Sono irrefrenabile. – ci dice sorridendo Dario – Dopo viale Italia 61 ho preso la decisione di aprire un altro locale in pieno centro, la friggitoria paninoteca denominata sempre Un morso e via. Aprirà domani sabato 27 gennaio alle 17. Come è mia abitudine ho assunto tutti giovani: tre nel locale di viale Italia e cinque per quello di Corso Amedeo. Se ci sono la volontà e la determinazione si può fare tutto. Non è vero che è impossibile fare impresa e che è arduo trovare personale. Certo alcuni candidati al posto di lavoro mi hanno detto chiaro e tondo di non essere disponibili a lavorare nei fine settimana. Non mi sono dato per vinto e alla fine ho messo insieme la squadra".

Dario Baleni ha il chiodo fisso dei prodotti genuini e possibilmente a chilometro zero.

Come per Un morso e via sul viale Italia, anche qui in Corso Amedeo offrirà ai clienti prodotti di qualità. Porchetta, salsa verde fatta con la ricetta segreta del mitico Giovanni, salumi e formaggi doc. Bevande di qualità tra le quali vino, birra, aperitivi. E pesce di paranza per il fritto nel cartoccio, avvolto nella carta gialla, come usava tanti anni fa. Proporrò anche le verdure fritte".