Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
17 mag 2022

Una lettera dal Brasile per il compleanno del babbo Giancarlo "Auguri per i tuoi 80 anni, mi hai insegnato valori fondamentali"

17 mag 2022

Simone Mellini è un elbano che vive in Brasile e aiuta i bambini delle favelas. Pubblichiamo volenteri un estratto della sua lettera di auguri al padre Giancarlo. "Ciao, oggi è decisamente uno dei giorni più brutti della mia vita, ho fatto di tutto e ho cercato in tutte le maniere d’esse giù all’Elba, ma purtroppo la fortuna e il lavoro non mi sono state vicine. Auguri babbo per i tuoi 80 anni. Mi dispiace da morì di non essere lì. Caro babbo, mi sembra ieri che mi portavi dentro Mola a calà i nattelli, quando s’andava co la ’Gippe’ alla casina, le famose settimane sulla neve o le scampagnate a Capo d’Arco. I danni, quanti n’ho fatti. Quanti ricordi, non tutti belli ma alla fine quello che conta è poterli ricordare con affetto ridendoci su. La cosa che più mi fa strano dei tuoi 80 anni è che non ti ci vedo proprio. Spero di poter fare il tuo percorso. Come appunto diceva nonna, l’importante è che ci sia la salute. In molti non sanno chi sei e in 4 righe vorrei ripercorrere la tua carriera professionale che non è da tutti, avesse che te lo sei dimenticato. Sei stato uno dei primi Agenti immobiliari all’Elba, forse il primo, l’immobiliare La Pianotta di Porto Azzurro è durata 45 anni se non ricordo male, sei stato anche A.D della più grande azienda turistica che abbia mai operato sull’Elba, quello che avete creato oggi sarebbe impossibile anche solo da pensare, i Grattacieli, il Palazzone, Capo d’Arco, l’Acquabona, Buca1, il palazzo più bello dell’Elba ecc ecc. Ti sei fatto dal nulla, hai cominciato in bottega da Zio da bimbo e piano piano con il tuo fare onesto.Grazie di tutto babbo, grazie per non averci mai fatto mancare nulla, grazie per averci trasmesso i valori della vita, grazie per essere sempre stato presente, grazie per averci fatto crescere in una famiglia di gente per bene, grazie dei tuoi insegnamenti, ma soprattutto grazie per avermi sempre aiutato nel momento del bisogno. Ti voglio bene".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?