Franco Favilla
Franco Favilla

Livorno, 30 marzo 2021 - Manifestazione d'acquisto non pervenuta: alle 15 di oggi Franco Favilla non ha fatto pervenire la lettera con proposta di acquisto e le relative tempistiche, come sarebbe stato concordato. Scaduta la "dead-line", almeno per ora. Tutto finito? L'imprenditore milanese formulerà piu' avanti la sua proposta? Al momento non è dato saperlo. 

Intanto c'è l'assemblea dei soci che dovrà deliberare un aumento di capitale per arrivare al termine della stagione senza problemi. Poi si vedrà. 

Questa dunque la situazione societaria, mentre una soddisfazione è arrivata dal campo con la prima vittoria della gestione di Marco Amelia. Il Livorno contro la Pro Vercelli ha dimostrato di non essere ancora morto e sepolto: certo, questa vittoria potrebbe esser servita a poco, ma almeno ha mostrato un gruppo che proverà a fare l’impossibile, sperando anche che qualche punto venga restituito alla società dopo il ricorso presentato contro l’ultima penalizzazione.

Fondamentale, però, per poter pensare ancora alla salvezza, sarà battere sia la Pistoiese sabato (alle 17.30), che la Lucchese in trasferta (domenica 11 aprile alle 15), ovvero le due squadre che in questo momento precedono gli amaranto. I ragazzi di Amelia hanno l’obbligo di provarci fino alla fine, anche fosse solo per dire, a fine campionato, che l’eventuale retrocessione non sarà (solo) frutto delle prestazioni in campo. "Una alla volta", è il mantra ripetuto da Amelia in questi giorni.

i. v.