Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
10 dic 2021

"Il gruppo sta crescendo il duro lavoro paga sempre"

Mister Buglio è molto felice per la vittoria contro il Ponsacco dei sui ragazzi "Era un momento dove dovevamo compattarci, ce l’abbiamo fatta"

10 dic 2021

È un Francesco Buglio estremamente soddisfatto quello visto dopo la convincente vittoria contro il Ponsacco. I suoi ragazzi non hanno soltanto portato a casa i tre punti, ma hanno anche disputato una partita di enorme sacrificio e tanta attenzione su ogni parte del campo: "Atteggiamento giusto, sono contento perché sono stati veramente bravi, mi è piaciuto tutto – ha detto l’allenatore amaranto - Era un momento dove dovevamo compattarci, è la dimostrazione che il lavoro paga e il gruppo sta crescendo nonostante tutte le difficoltà". Ogni singolo reparto è stato determinante per uscire col sorriso dal Comunale di Ponsacco, dalla difesa che con estrema concentrazione ha annullato gli attaccanti avversari fino a Ferretti che, insieme a Frati, hanno lottato su ogni pallone. In mezzo proprio quel centrocampo che faticava a ingranare ma che, da tre partite a questa parte, è perno fondamentale su cui ruota l’intera squadra. "Abbiamo coperto il campo in tutte le parti, siamo andati in profondità e abbiamo cercato le giocate individuali. È una vittoria di grinta, sacrificio e atteggiamento – ha continuato Buglio - È quella che mi è piaciuta di più perché abbiamo dimostrato carattere". Infine poi una dedica speciale verso chi, per oltre novanta minuti ha cantato sotto una pioggia incessante. L’abbraccio finale tra squadra e tifosi, con tanto di cori cantati insieme, è stato la fotografia di una passione che non conosce distinzioni. Non esistono tifosi o calciatori, c’è solo il Livorno: "Questa è una vittoria di tutti. La dedico a tutto l’ambiente, ma soprattutto ai tifo che hanno incitato i ragazzi sotto il diluvio. Quando ci sono queste prestazioni apprezzano tutti". Chi è al settimo cielo è poi il giovane Luca Franzoni che ha deciso di segnare il primo gol con la maglia amaranto in rovesciata. Un’esultanza liberatoria e una prestazione decisa, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?