Quotidiano Nazionale logo
5 gen 2022

Il Livorno affila le armi La sosta forzata è utile

La sospensione del torneo permette di recuperare gli infortunati. E Luci potrà giocare subito a fine mese senza perdere nessuna gara

L’improvviso aumento dei contagi ha fatto sì che vangano prese importanti misure di prevenzione anche sul fronte sportivo. Dopo una due giorni di riunioni, i vertici regionali e nazionali del calcio dilettantistico si sono ritrovati decidendo di sospendere temporaneamente il campionato di Eccellenza. È così che il Livorno, invece di tornare in campo l’8 gennaio sul campo del Fucecchio tornerà a fine gennaio. Una notizia che, francamente, sorride agli amaranto per tanti motivi. Il primo è senza dubbio legato ad Andrea Luci che, per un regolamento della Federazione, avrebbe dovuto attendere un mese prima dell’esordio ufficiale e adesso invece proprio a partire dalla seconda giornata di campionato sarà a disposizione di un centrocampo che fino a due settimane fa era ridotto all’osso. Perché oltre agli squalificati Gelsi e Gargiulo e l’indisponibile Luci anche Apolloni si era chiamato fuori. Ecco quindi che i due posti a centrocampo sarebbero toccati a Pecchia e Marinai che, rientrato da un brutto infortunio, avrebbe fatto la sua prima presenza in amaranto. L’alternativa sarebbe stata un Bellazzini fuori ruolo e sulla via del recupero. Il trequartista infatti sta completando la riabilitazione facendo passi da gigante per tornare titolare quanto prima. Il numero 21 è infatti fuori da oltre un mese e il suo ritorno, specialmente ponderato e non forzato grazie anche ai giorni di sosta, sarà assolutamente fondamentale in questo giro di boa. Un altro calciatore assai importante per gli amaranto è Giuseppe Torromino. Anche l’ala ex Ternana è fuori da troppo tempo a causa di uno stiramento ed è così che il rinvio della stagione permetterà di recuperare a pieno anche le sue cavalcate sulla fascia. Infine, Daniele Vantaggiato. Il Toro di Brindisi rientrerà dalla maxi squalifica proprio contro il Fucecchio e anche se nell’amichevole contro il Seravezza ha fatto vedere una buona condizione fisica, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?