Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
20 lug 2022
20 lug 2022

La dinastia Lucarelli colpisce ancora il cuore

Legends, un documentario uscito sui social dall’omonima pagina Instagram. Padre e figlia si raccontano nella cornice di casa, l’Armando Picchi

20 lug 2022
Cristiano e Alisia Lucarelli
Cristiano e Alisia Lucarelli
Cristiano e Alisia Lucarelli
Cristiano e Alisia Lucarelli
Cristiano e Alisia Lucarelli
Cristiano e Alisia Lucarelli

Un documentario che racconta l’amore sconfinato di un padre e sua figlia. Una famiglia che ha dato e sta dando tanto alla Livorno sportiva. Se da una parte la dinastia Lucarelli-calciatore sta continuando grazie all’arrivo di Mattia, nuovo terzino sinistro dell’US Livorno, dall’altra parte c’è Alisia, la secondogenita della leggenda amaranto Cristiano che, durante l’ultima stagione, non si è persa una partita del Livorno. Quel Livorno che l’ha vista protagonista quando accompagnava suo padre in campo e che, adesso, vedrà suo fratello difendere i colori della città. Ed è proprio in Legends, un documentario uscito sui social dall’omonima pagina su Instagram, che i due si raccontano nella cornice di casa, l’Armando Picchi. "Conoscete l’amore? Noi lo abbiamo toccato con i nostri occhi, lo abbiamo visto con le nostre orecchie, lo abbiamo sentito con le nostre mani" si legge come didascalia del teaser del video, lungo un minuto, che anticiperà appunto il lungometraggio. Nel video si vedono Cristiano e Alisia seduti sugli spalti, che guardano alcune foto tornando indietro nei ricordi: "Passiamo dai momenti dove ci amiamo alla follia ai momenti di odio profondo, quasi, che non è mai odio a tutti gli effetti – racconta Alisia Lucarelli". E ancora le immagini scorrono e si vedono i due scherzare e godersi alcuni momenti di quotidianità, indosso hanno la maglia che raffigura proprio babbo Cristiano insieme a Igor Protti, ritratti di spalle. L’amaranto con il cognome e quel 99 che ha fatto sognare i tifosi, sembra quasi un mantello. Anzi, lo è: "La sua figura mi ha sempre reso molto fiera, anche se lui non ci crede molto, pensa che non sia interessata – continua scherzando – In realtà sono molto fiera di lui. Mi ha sempre fatto esplodere il cuore vederlo giocare. Lui è stato sempre il mio supereroe" conclude con un filo di commozione. Il video poi si conclude con il celebre coro della curva Nord "Dai cantiamo che fa gol… Cristiano gol…".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?