Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
9 giu 2022

Outdoor Festival, tre giorni di sport Venti discipline tutte da provare

Kermesse aperta a tutti dal kite surf all’arrampicata dalla danza moderna allo skateboard

9 giu 2022
Tante discipline da provare
Tante discipline da provare
Tante discipline da provare
Tante discipline da provare
Tante discipline da provare
Tante discipline da provare

L’Outdoor Sports Festival torna alla grande, in versione ’beach’, rinnovando il rapporto con la Costa Etrusca della Toscana ed in particolar modo con la spiaggia del Forte a Marina di Castagneto Carducci che da domani al 12 giugno sarà teatro di questa kermesse di divulgazione sportiva e di valorizzazione del territorio.

Il format, già adottato con successo nelle precedenti 6 edizioni, è quello che connota una manifestazione green ed inclusiva, finalizzata a valorizzare il territorio che la ospita, attraverso le attività all’aria aperta, sportive e non solo.

Oltre 20 discipline outdoor che possono essere provate, con l’assistenza di istruttori specializzati, dal surf, allo skateboard al kite surf allo stand up paddle, all’arrampicata, al beach volley fino ai volteggi con i tessuti aerei, l’apnea, i corsi di pilates o lo acroyoga e molto altro. Tornerà al Festival anche il running e le discipline del walking e, dopo diversi anni, anche la presenza eccezionale dell’ Esercito Italiano che con gli uomini del 187° Reggimento Paracadutisti Folgore, allestirà un suggestivo percorso di allenamento fisico sulla spiaggia, conosciuto ai più come ’Boot camp’, e terrà dei mini corsi di difesa personale.

All’Outdoor Sports Festival 2022 si registrerà anche una importante presenza di discipline incentrate sul corpo libero, come la Danza moderna o la ginnastica dinamica militare oppure acrobatiche come i tessuti aerei, il parkour, la slackline o, per la prima volta al Festival, la spettacolare pole dance.

Infine si potrà provare l’ebbrezza di praticare uno sport di montagna in spiaggia, con l’imponente torre di arrampicata che sarà allestita a ridosso delle mura del Forte.

Per tre giorni la spiaggia libera di Marina di Castagneto Carducci si trasformerà, come nella tradizione del Festival, in un villaggio sportivo, dove non mancherà la musica, l’intrattenimento, un beach bar e anche una postazione per i massaggi.

Torna quest’anno anche la possibilità, su prenotazione, di effettuare dei Bike tour con guide e degustazioni enologiche, in collaborazione con La Strada del Vino Costa degli Etruschi, esperienza irrinunciabile in questo contesto territoriale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?