Quotidiano Nazionale logo
30 dic 2021

Si profila una pausa covid Ma il Livorno non si ferma

Oggi è attesa la decisione della Lega Dilettanti, forse stop fino a febbraio. Intanto gli amaranto si allenano con i ’nuovi’ Luci e Russo, la squadra è ok

Sembrava finito il periodo più brutto della pandemia dove i contagi aumentavano vertiginosamente così come ogni restrizione. Dal punto di vista sportivo, prima gli stadi vennero chiusi al pubblico poi i campionati dei dilettanti furono addirittura sospesi. L’improvvisa impennata di positività avvenuta in questi ultimi mesi ha però fatto sì che si paventasse l’idea di un nuovo stop alla stagione che coinvolgerebbe anche il Livorno. Dall’Eccellenza ai Giovanissimi B si fermerebbe così l’intero sistemo. O almeno così sembrerebbe la voce che circola in questi giorni in tutta la Toscana. Lo stesso presidente regionale Lnd Paolo Mangini, qualche giorno fa sulle nostre colonne aveva commentato così l’ipotesi: "Allo stato delle cose non è stata presa nessuna ma ci sarà presto una videoconferenza di tutti i presidenti regionali con il Commissario della Lnd Giancarlo Abate in cui si affronterà la situazione nel contesto nazionale". In attesa dunque della decisione degli organi Federali nazionali, che si riunirà questo pomeriggio, l’idea sembra quella di sospendere fino a inizio febbraio la ripresa delle attività. Paradossalmente però, soltanto dal profilo del calcio giocato, questa mossa potrebbe aiutare non poco l’US Livorno che non solo recupererebbe a pieno tutti i calciatori disponibili, ma vedrebbe anche fin da subito l’esordio di Andrea Luci. Il calciatore infatti, prima di poter scendere in campo dovrà aspettare 30 giorni e giocare così soltanto a fine gennaio. La scelta quindi di rimandare tutto di un mese non sembrerebbe così deleteria per il Livorno. Intanto la società amaranto ha poi reso noto il dato finale sulla raccolta di beneficenza "Scendi in Campo" dove, come scritto dal comunicato ufficiale, ha portato alla consegna di oltre 300 pacchi natalizi alle famiglie in difficoltà e ai senzatetto. Organizzata da Croce Rossa, Us Livorno, Bagni Lido e Conad, la campagna di raccolta fondi si è poi chiusa ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?