Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
27 giu 2022
27 giu 2022

Violenta lite a Livorno, una donna prende a calci e pugni un uomo in strada

Il video registrato sugli Scali d'Azeglio. L'uomo ha avuto la peggio. Sui social denunciano: "Nessuno è intervenuto per fermarli"

27 giu 2022

Livorno, 27 luglio 2022 - Violenta lite tra un uomo e una donna nel primo pomeriggio di lunedì a Livorno in strada, sugli Scali d'Azeglio. Improvvisamente tra i due è scoppiato un diverbio e in pochi secondi dalle parole i due sono passati alle vie di fatto. La donna ha reagito con rabbia e ha iniziato a colpire l'uomo. Prima lo ha spinto contro il cofano di un'auto parcheggiata sugli stalli blu. Poi lui ha provato a reagire, ma la donna dall'aspetto atletico, non gli ha lasciato il tempo di fare contromosse e ha proseguito a colpirlo con calci e pugni mentre la gente passava senza fermarsi e tantomeno provava a dividere i due. Qualcuno però ha ripreso la colluttazione con il telefono e ha diffuso il filmato sui social. Il filmato è diventato virale a quel punto. A giudicare dalle immagini l'uomo ha avuto la peggio. Si escluderebbe il tentativo di scippo

Tanti sui social hanno commentato l'episodio di violenza. E in tanti si chiedono se la donna abbia reagito a un tentativo di scippo da parte dell'uomo. Ma c'è anche chi si sofferma sul fatto che nessuno abbia fatto nulla per fermare la violenza. "Nessuno interviene?", si chiede D. su Facebook. "Impensabile che nessuno faccia nulla per fermarli", commenta A. In effetti dalle immagini è proprio così. Solo un uomo in scooter ha accostato per tentare di dividere i due. Ma a parte lui, non è intervenuto nessun altro. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?