Sicurezza, scattano le deviazioni dei Tir dall'Aurelia e Sr206 all'A12. Ecco quando

Il provvedimento della prefettura scatta dal 29 giugno al 31 agosto

Traffico (foto di repertorio Ansa)

Traffico (foto di repertorio Ansa)

Livorno, 18 giugno 2024 - Limitazioni della circolazione dei mezzi pesanti su tratti della Ss 1 Aurelia e della Sr 206 Emilia a Livorno in estate. Lo stabilisce un provvedimento della prefettura firmato dal viceprefetto vicario Edoardo Lombardi, che entra in vigore da sabato 29 giugno e prosegue fino a sabato 31 agosto, nella fascia oraria 7.00-22.00. Nel periodo di più intenso traffico legato all'esodo estivo, spiega la prefettura labronica, «si è reso necessario limitare la circolazione dei mezzi pesanti nel territorio di questa provincia, prevedendone la deviazione dalla viabilità ordinaria all'autostrada A/12». Dal 29 giugno «scatterà il divieto della circolazione dei mezzi pesanti in entrambi i sensi di marcia nord-sud sulla Ss 1 Aurelia nel tratto compreso tra Stagno e Rosignano Marittimo e sulla Sr 206 Emilia, nel tratto compreso tra Vicarello e la rotatoria in località Malandrone (Km.5+350)». Nel dettaglio la deviazione del traffico riguarda gli «autoveicoli singoli e i complessi veicolari a tre o più assi e comunque di massa superiore a 7,5 tonnellate, sull'autostrada A12 nel tratto compreso tra il casello di Collesalvetti e il casello di Rosignano Marittimo ovvero, alternativamente, la nuova barriera in località Malandrone».  

Maurizio Costanzo