Matrimonio finito fra Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti

Pare che il regista livornese si sia già trasferito in un altro appartamento a Roma. Già nel 2018 fra i due fu crisi

Repertorio: Micaela Ramazzotti e il regista Paolo Virzì sul set de "La pazza gioia"
Repertorio: Micaela Ramazzotti e il regista Paolo Virzì sul set de "La pazza gioia"

Livorno, 17 marzo 2023 – “Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”, canta Antonello Venditti. Chissà, ma al momento il matrimonio fra il regista livornese Paolo Virzì (59 anni) e l’attrice romana Micaela Ramazzotti (44) sembra sia giunto ai titoli di coda. Di nuovo, per la verità, perché già nel 2018 fu crisi. 

Stando ad alcune indiscrezioni il regista avrebbe già lasciato la casa in cui viveva con la famiglia e trovato una nuova sistemazione.

Virzì e la Ramazzotti si incontrarono nel 2007 sul set di “Tutta la vita davanti” e il 17 gennaio 2009 si sposarono a Livorno. Hanno due figli: Jacopo, nato nel 2010 e Anna (il cui parto è stato ripreso nel film Il nome del figlio) nel 2013. 

Micaela Ramazzotti e il regista Paolo Virzì
Micaela Ramazzotti e il regista Paolo Virzì

Nel novembre 2018 la prima crisi di coppia. Paolo e Micaela, per proteggere i figli, tentarono di mantenere il massimo riserbo, ma non ci riuscirono. La distanza per i molti impegni professionali? Altre “fiamme” per l’uno e per l’altra? Ah, saperlo! Di fatto, a febbraio del 2019 tutto sembrava rientrato alla normalità. Passano quattro anni ed ecco la notizia inaspettata: Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti si lasciano. L’indiscrezione è stata confermata a “Oggi” da una fonte che si dichiara vicina al regista: “Non è la prima volta, ciclicamente è capitato che si allontanassero. Bisogna vedere se questa sarà la definitiva”. Ma ormai la notizia del giorno circola su tutti i giornali e tutti i siti web...